NINH BINH- COSA VEDERE IN 2 GIORNI

cosa vedere a Ninh Binh

Se avete intenzione di visitare la parte settentrionale del Vietnam, non perdetevi questo articolo, dove vi indicheremo cosa vedere a Ninh Binh, uno dei luoghi iconici di quest’area del Vietnam. Troverete inoltre consigli su dove dormire, come spostarsi e dove mangiare a Ninh Binh.

INTRO

Ninh Binh è stata una delle tappe del nostro viaggio in Vietnam, durato 4 settimane. Se vuoi sapere quali sono le altre tappe, leggi il nostro articolo:

Vietnam in 4 settimane: itinerario di viaggio

A posteriori, non possiamo che consigliare di inserire questa meta in un itinerario in questo splendido Paese.

E ora vi spieghiamo il perché.

QUANTI GIORNO SERVONO PER VISITARE NINH BINH

Noi siamo stati a Ninh Binh 3 giorni, anche se purtroppo il terzo giorno non abbiamo potuto vedere nulla perché ha diluviato praticamente per 12 ore di seguito. Per fortuna però eravamo riusciti ad esplorare tutto quello che ci interessava. 

Dunque possiamo dire che se avete poco tempo, 2 giorni possono bastare. Ovviamente se ne avete di più, farete le cose con più calma.

TRAMONTO A TAM COC

UN PO' DI NOTIZIE SU NINH BINH

Ninh Bình è la città capitale dell’omonima provincia nella regione del Delta del Fiume Rosso. Si trova a circa 93 chilometri a sud di Hanoi, capitale del Paese.

Fu la capitale del Vietnam tra il 968 ed il 1010 sotto le tre dinastie Dinh, Tien Le e Ly, nonché è stata importante area militare in diversi periodi storici.

E’ soprannominata “la Baia di Halong in terra”, per le numerose formazioni calcaree ricoperte di foresta pluviale, che qui sono però bagnate dal fiume anziché dal mare.

Ninh Binh è dunque una perfetta commistione di storia, cultura, architettura, natura e tradizioni locali.

DOVE DORMIRE A NINH BINH

La località in cui sono raggruppati la maggior parte degli Hotel, gli Homestay e gli Ostelli è Tam Coc, a circa 10 km da Ninh Binh.

Noi abbiamo soggiornato presso Thom’s House, un homestay meravigliosa, a 2 passi dalla via principale di Tam Coc, dove si trovano ristoranti e negozi.

 I proprietari sono Thom, una signora deliziosa, e suo figlio. Hanno restaurato l’antica proprietà di famiglia ricavandone poche stanze egregiamente arredate. Ma il motivo principale per cui vi raccomandiamo questa struttura, è la calda ospitalità di Thom e di suo figlio. Vi prepareranno una squisita colazione con la frutta del loro giardino e vi inviteranno ad assaporare insieme a loro almeno uno dei pasti durante il vostro soggiorno, facendovi sentire come a casa.

INGRESSO DI THOM'S HOUSE
COLAZIONE TIPO A THOM'S HOUSE

COSA MANGIARE A NINH BINH

Nell’area di Ninh Binh non potrete fare a meno di vedere ovunque esposte insegne con su scritto Goat. La carne di capra è infatti la specialità di questo posto. Purtroppo percorrendo le strade con lo scooter, abbiamo più volte visto piccoli botteghini con sopra addirittura capre intere cotte. Una vista a dir poco “cruenta“.

Altri piatti tipici della zona sono:

  • Riso soffiato croccante
  • Riso glutinoso con uova di formica
  • Zuppa di tagliatelle con Moc (polpette di maiale vietnamita)
  • Vermicelli con anguilla
  • Pesce brasato
PESCE BRASATO
ZUPPA DI TAGLIATELLE CON MOC

COME SPOSTARSI A NINH BINH

Le attrazioni da vedere a Ninh Binh sono tutte relativamente vicine, dunque secondo noi noleggiare uno scooter è la soluzione migliore. Vi permetterà di visitare i luoghi in maniera autonoma e indipendente seguendo i vostri ritmi, e sicuramente vi farà risparmiare tanti soldini.

Noi abbiamo noleggiato lo scooter il secondo giorno (quando dovevamo percorrere distanze più lunghe), presso il nostro homestay, a 130.000 dong ( circa 5€).

Il primo giorno invece, sempre presso l’Homestay, abbiamo noleggiato 2 biciclette a 30.000 dong a bici (circa 1,30€).

La bicicletta è infatti l’altro mezzo che vi consigliamo. E’ perfetta per esplorare le risaie di Tam Coc al tramonto e immergersi in una Natura incontaminata, assaporando i suoi profumi, ascoltando i suoi suoni e ammirando i suoi colori.

Altrimenti potete sempre affidarvi ai Grab (ricordatevi di scaricare l’App perché a noi è stata molto utile durante tutto il viaggio in Asia).

ESPLORANDO IN BICICLETTA

COSA DA VEDERE A NINH BINH

Ma torniamo a cosa vedere a Ninh Binh. Ecco a voi una sintesi delle attrazioni da non perdere:

  • Mua Cave
  • Tam Coc
  • Trang An
  • Antica Capitale di Hoa Lu
  • Bai Dhin Pagoda
  • Bich Dong Pagoda

MUA CAVE

Mua Cave è la prima attrazione che abbiamo visitato a Ninh Binh.

Non aspettatevi di visitare una grotta, perchè non sarà così. Dovrete invece salire circa 500 scalini in pietra per raggiungere le 2 vette che caratterizzano questo sito.

La vista di Tam Coc dall’alto delle 2 cime, vi ripagherà della fatica.

Se arrivate con scooter o bicicletta (come noi), dovrete pagare il parcheggio a dei ragazzi che stazionano poco prima della biglietteria. Il costo del biglietto d’ingresso è di 100.000 dong a persona (circa 4 €)     

COSA VEDERE A NINH BINH
VISTA DI TAM COC DALL'ALTO
COSA VEDERE A NINH BINH
FIORE DI LOTO
COSA VEDERE A NINH BINH
COSA VEDERE A NINH BINH

TAM COC

Tam Coc è probabilmente la località più frequentata dell’area di Ninh Binh. Qui troverete la maggior parte delle sistemazioni, dei locali e dei ristoranti. Se cercate un pò di movimento la sera, questo è il posto giusto per voi. Potrete sorseggiare un drink guardando una partita, o gustarvi un egg coffee leggendo un libro. Nella via principale di Tam Coc troverete tantissime spa e centri massaggi, agenzie di viaggi e negozi di souvenir e borse di ogni genere.

Per quanto riguarda le attrazioni, qui potrete fare un giro in barca per visitare le tante formazioni carsiche immerse nelle risaie. Le imbarcazioni possono ospitare massimo 2 persone ed è proprio qui che potrete ammirare i conducenti di queste barchette mentre remano “con i piedi”. Il giro dura circa 1 ora e mezza e il biglietto costa 120.000 dong a persona + 150.000 dong per la barca.

TRANG AN

Nel 2014 l’area ecoturistica di Trang An è stata riconosciuta Patrimonio Mondiale dall’Unesco.

Trang An presenta diversi ecosistemi tra zone umide, foreste sorte su montagne calcaree, siti archeologici, reliquie storiche e culturali. Anche qui, come a Tam Coc, potrete visitare la zona attraverso un giro in barca al costo di 250.000 dong a persona (circa 10€).

Le barchette possono ospitare fino a 4 persone. 

Una volta comprato biglietto vi verrà consegnato un depliant dove sono descritti i 3 differenti percorsi, vi recherete al punto d’imbarco, e lì dovrete comunicare agli addetti quale dei 3 tragitti avete scelto.

Noi abbiamo optato per il tragitto numero 1, ovvero quello che faceva più tappe e che durava di più (3 ore circa, rispetto all’ora e mezza/due ore degli altri 2 percorsi). Abbiamo atteso qualche minuto per aspettare altre 2 persone che avrebbero scelto lo stesso percorso, e siamo saliti sulla piccola barchetta in legno guidata da un’anziana signora.

Il percorso ci ha lasciati a bocca aperta. Siamo passati tra alte formazioni calcaree ricoperte di vegetazione, grotte in cui abbiamo dovuto abbassare la testa e templi immersi nel verde più lussureggiante.

COSA VEDERE A NINH BINH
COSA VEDERE A NINH BINH
COSA VEDERE A NIN BINH

ANTICA CAPITALE DI HOA LU

Hoa Lu è una delle antiche capitali del Vietnam. Nonostante gli oltre 1000 anni di alterne vicende, il sito conserva ancora importanti reliquie delle dinastie Dinh e Le.

Pur non essendo lontanamente paragonabile a Huè, tuttavia è considerata sufficientemente interessante da essere inclusa nel pacchetto delle escursioni verso Ninh Binh.

L’antica cittadella ricopriva un’area di circa 3 kmq: le mura esterne racchiudevano templi, santuari e il palazzo che ospitava la corte dei re. La famiglia reale viveva nella cittadella interna. Oggi la cittadella è quasi completamente distrutta; rimangono solo due templi che si stagliano sullo sfondo panoramico del monte Yen Ngua

 

BAI DHIN PAGODA

E’ uno dei complessi di templi più grande del Vietnam e di tutta l’Asia, situato nella splendida regione di Ninh Binh.

Si sviluppa in un’area molto estesa (tanto che per raggiungere il cancello principale si possono utilizzare, a pagamento, dei minivan elettrici) ed è tutto in salita. 

Si trova a circa 15 km da Ninh Binh e a 95 km da Hanoi.Sulla sommità il tempio originale al quale dal 2010 si sono aggiunti una serie di nuovi edifici e statue. 

La Pagoda di Bai Dinh è un vero gioiello che attira visitatori da tutto il mondo. Con la sua splendida architettura, la sua ricca storia e un ambiente naturale mozzafiato, questo complesso spirituale e culturale è una destinazione imperdibile per i viaggiatori che cercano un’esperienza unica e illuminante.

cosa vedre a ninh binh

BICH DONG PAGODA

Il complesso comprende tre pagode risalenti al XV secolo, realizzate all’interno di grotte scavate nel costone della montagna: la pagoda inferiore (Ha Pagoda), situata ai piedi del rilievo, la pagoda centrale (Trung Pagoda), caratterizzata da una campana in bronzo del XVIII secolo, e la pagoda superiore (Thuong Pagoda), dalla quale si gode una splendida veduta panoramica.

Il posto è uno dei più suggestivi e non può mancare quando si parla di cosa vedere a Ninh Binh.

Per ammirare le 3 pagode bisogna salire una serie di gradini in pietra, ma ad ogni livello vi garantiamo che la fatica sarà ripagata.

Al momento della nostra visita (novembre 2023), l’ingresso era gratuito.

UNA SIGNORA CHE VENDE SOUVENIR
COSA VEDERE A NINH BIN
SPOT SEGRETO

CONCLUSIONI

Senza ombra di dubbio possiamo dire che l’area di Ninh Binh è uno dei luoghi che più abbiamo adorato di tutto il nostro viaggio in Vietnam. 

Speriamo che questo articolo possa avervi ispirato ad inserire questa località tra le tappe del vostro prossimo viaggio in Vietnam e possa avervi aiutato ad organizzare la vostra visita a Ninh Binh.

Se così è stato ci farebbe piacere che lasciaste un commento qui di seguito.

E mi raccomando, seguiteci su Instagram! Ci trovate come quelli di @mastatesempreingiro.

Buon Viaggio e…alla prossima destinazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top